Tag Archives: gordiano lupi

L’urlo bianco con la prefazione di Stefano Pastor

stefano pastor scrittore il giocattolaio fazi io scrittoreLo scrittore Stefano Pastor arricchirà l’edizione del romanzo L’urlo bianco di Antonio Ferrara (con il vincitore del Premio Crawford) che sarà pubblicato da Il Foglio Letterario di Gordiano Lupi, con la sua prefazione.

Questa è un’altra stupenda notizia che crediamo possa far piacere a tutti i partecipanti e a coloro che stanno credendo in questo Premio. Una piccola curiosità. Il titolo originale del romanzo doveva essere “Grida oltre il silenzio”, poi l’amico del Crawford Danilo Arona consigliò di chiamarlo L’urlo bianco (“che è un “italianismo” dell’americano White Scream che si riferisce alle emissioni capitate dai presunti fantasmi in metafonia“. Cit. D. Arona.


L’urlo bianco e il vincitore del Premio Crawford per il Foglio Letterario

leafContinuano le buone notizie per colui che vincerà il Premio Crawford e per il romanzo L’URLO BIANCO di Antonio Ferrara.

Il Foglio Letterario capitanato da Gordiano Lupi pubblicherà il romanzo e il Vincitore del Premio. Siamo molto felici e orgogliosi di questa notizia che non può che far bene allo spirito del Crawford e di tutti coloro che ci stanno credendo. Ora come ora potremmo dire tante cose, ma siamo rimasti senza parole. Dateci il tempo di riprenderci dalla notizia e vi aggiorneremo sugli sviluppi.

Quindi, come di consuetudine, possiamo dire che Il Foglio Letterario ha risposto “Presente!” con la “P” maiuscola al Premio Crawford.


Il Crawford intervista Gordiano Lupi

gordiano1Oggi è ospite per le interviste del Crawford Gordiano Lupi, giurato del Premio Crawford.
.
Come mai hai accettato la candidatura a giurato del Premio Crawford?
.
Amo leggere e scoprire nuovi talenti, visto che – a tempo perso – faccio pure l’editore. E mi entusiasmano tutte le cose nuove legate alla letteratura. Nonostante le delusioni, i pesci in faccia ricevuti e i miei 52 anni…

.

Il racconto ha reso celebre dei veri e propri maestri del genere come Lovecraft, Poe e lo stesso Crawford. È difficile scrivere un buon racconto?

.
Difficilissimo. Aggiungiamo anche Roald Dahl e Virgilio Pinera alla lista. Non sono scrittori horror, ma nella loro narrativa coesistono elementi di fantastico e di surreale. A tratti pure horror, comunque. Amo il racconto, da buon appassionato di narrativa latinoamericana, ma in Italia non sono in molti a scommetterci. Dicono che il racconto “non venda”. Che stupidaggine! Cosa vende in Italia, a parte quel che vuole il mercato?
.
Quello che non tolleri all’interno di un testo?
.
La banalità, la scrittura sciatta, la poca originalità.

.

Pensi che da un Premio del genere possa uscire qualche bella sorpresa?

.

Certo, da tutto quello che facciamo possono venire fuori belle sorprese. Persino da un concorso…

.

(Piombino, 1960). Direttore Editoriale delle Edizioni Il Foglio. Collabora con La Stampa di Torino come traduttore del blog di Yoani Sánchez. Direttore della collana di narrativa latinoamericana Celebres Ineditos di Edizioni Anordest e Pensieri d’Autore (narrativa italiana) di Edizioni Anordest. Ha tradotto i romanzi del cubano Alejandro Torreguitart Ruiz: Machi di carta (Stampa Alternativa, 2003), La Marina del mio passato (Nonsoloparole, 2003), Vita da jinetera (Il Foglio, 2005), Cuba particular – Sesso all’Avana (Stampa Alternativa, 2007), Adiós Fidel – all’Avana senza un cazzo da fare (A.Car, 2008), Il mio nome è Che Guevara (A.Car, 2009), Mister Hyde all’Avana (Il Foglio, 2009) e Il canto di Natale di Fidel Castro (Il Foglio, 2010).
Gordiano ha scritto e fatto così tante cose che per questioni di spazio sarebbe impossibile elencarle in questa pagina. Vi rimandiamo ai siti di Gordiano Lupi

www.ilfoglioletterario.it 

www.infol.it/lupi

http://cinetecadicaino.blogspot.it/

http://blog.edizionianordest.com/